Significato del numero 18:18


Significato del numero 18:18 1

In tutte le epoche della civiltà umana, i numeri sembrano aver sviluppato poteri speciali, per dirlo.

È un concetto così eccitante, visto che siamo stati noi stessi a inventare i numeri; o forse non siamo stati noi? Beh, in ogni caso, i numeri sono stati importanti per gli esseri umani fin dall’antichità.

I numeri non solo ci aiutano a indagare e organizzare il nostro mondo, ma ci portano anche in un viaggio in regni misteriosi, sconosciuti, magici e spirituali.

Da un punto di vista spiritualista, tutti gli elementi che compongono il nostro mondo vibrano con certe energie, o è un’energia che scorre attraverso tutte le cose, e tutte le idee. I numeri possono essere astratti, ma sono diventati inevitabili per le nostre vite indaffarate.

Il tempo è un altro concetto misterioso che esiste fin dai tempi antichi. Noi funzioniamo secondo il tempo, o meglio, grazie al concetto di tempo.

Il tempo è estremamente difficile da definire, il che è così strano se si considera che usiamo sempre unità di tempo, beh, il tempo. Per noi è importante contare il tempo, soprattutto nel mondo moderno, come sembra.

La magia dei numeri e l’idea del Tempo si fondono nel tempo. È, infatti, il loro punto d’incontro. Oltre al valore pragmatico in termini di organizzazione quotidiana, i numeri e il tempo aprono per noi altri portali.

Noi esprimiamo tutto e qualsiasi cosa attraverso il concetto di tempo e di numeri. La gente moderna delle città non può nemmeno immaginare di condurre una vita senza questi concetti.

Avremmo bisogno di molto tempo per adattarci al mondo senza questi concetti, ma li utilizzeremmo comunque in una certa misura.

Mettiamo che lasciate la città e andiate a vivere in una casa di campagna sulle colline; contereste comunque i giorni e gli altri, anche se potreste non usare le unità convenzionali.

Oggi parleremo di un aspetto spiritualistico estremamente interessante, legato alle idee del tempo e dei numeri, alle cosiddette ore speculari e ai modelli numerici ripetitivi, comunemente associati alla visualizzazione dell’ora del giorno.

Prima di immergerci in questo mondo misterioso, parliamo un po’ della storia del conteggio del tempo.

Il conteggio del tempo

La gente ha contato il tempo fin dai primi giorni. Alcune prove molto antiche si possono trovare anche in comunità preistoriche.

Uno dei primi calendari consolidati è stato quello dei Babilonesi, un impressionante impero dell’antichità, noto non solo per la sua gloria di grande forza, ma anche per i suoi astronomi, sacerdoti, divinità e molto altro ancora.

In altre antiche culture mesopotamiche, l’astronomia e il cronometraggio erano sorprendentemente sviluppati per quel giorno.

Vale anche la pena di menzionare l’Antico Calendario Cinese. Anche i calendari egiziani, tibetani e sumeri sono punti importanti nella storia del tempo. I nostri lontani antenati cominciarono a osservare gli schemi del moto planetario, quello del sole e della luna, associandoli ai cambiamenti stagionali e a tutto il resto.

Era essenziale osservare come e quando il mondo “funziona” in un determinato modo, per trarne il meglio.

I calendari hanno aiutato le persone a organizzare la vita molto meglio e a trarre il meglio dalle offerte della Terra. Da questi concetti sono nate molte idee spirituali; il culto di alcune divinità associate ai cambiamenti stagionali e ai fenomeni.

I numeri sono sempre stati incorporati in queste idee. Oggi ci sembra che i tempi vadano molto veloci. D’altra parte, forse sì.

Nessuno può dirlo con certezza, ma il tempo rimane un assoluto per cui viviamo. Non ci aspetterà, scorre per sempre. Per quanto riguarda le nostre ore speculari, dovremmo parlare dell’ora del giorno. Fu nell’antico Egitto che la gente inventò alcuni dei primi orologi per indicare l’ora del giorno.

Fu uno dei primi orologi astronomici di tutti i tempi e fu chiamato merkhet. Prima di quell’invenzione, ci sono stati altri tentativi.

Tuttavia, la maggior parte di loro non ha indicato l’ora esatta del giorno. Sono stati in grado di presentarci solo l’unità di tempo che è passata, il che, naturalmente, è stato di grande aiuto. Tali orologi, o orologi a favore, erano lampade ad olio cinesi e orologi a candela cinesi. Gli orologi meccanici si sono sviluppati molto più tardi.

Uno degli esempi sorprendenti è sicuramente l’orologio astronomico che si può vedere quando si visita Praga.

Questo capolavoro non solo di meccanica, ma anche di arte, funziona ancora oggi. Migliaia di turisti da tutto il mondo vengono ogni giorno a vedere questo incredibile orologio. Alcune parti dell’orologio astronomico hanno avuto origine all’inizio del XIV secolo.

Ora, come abbiamo brevemente viaggiato nel passato, entriamo ora nella magica risma delle ore speculari.

Ore di specchio

Cosa sono esattamente queste ore speculari? Potreste rimanere sorpresi nell’apprendere che le ore speculari sono, di fatto, un fenomeno contemporaneo, strettamente legato al mondo moderno e digitalizzato.

Come tale, ci si può chiedere, quando si vive in un mondo (apparentemente) privato del magico e dello spirituale. Non è esattamente vero. La spiritualità “non muore mai”, per usare la frase comune. Ci è sempre stato intorno, anche se non ce ne accorgiamo.

Le ore speculari sono fenomeni dell’era moderna e le moderne visualizzazioni digitali del tempo. Significa che non si possono vedere altrove, ma negli orologi digitali. L’equivalente più vecchio sarebbe lancette dell’orologio uguali.

Le ore a specchio significano che le cifre sul quadrante delle ore, quelle che indicano le ore e i minuti, ‘a specchio’, si riflettono l’una con l’altra; semplicemente, sono le stesse. Questo è quello che sembra. 01:01, 02:02, 03:03 sul cetera.

Gli stessi schemi numerici potrebbero essere visti altrove, solo non presentati sotto forma di unità di tempo. Potresti continuare a vedere le stesse cifre intorno a te, fare sogni su di loro, sentirne parlare in una conversazione e altro ancora. Se è così, ha certamente attirato la vostra attenzione.

Ora ci si potrebbe chiedere se ci fosse qualcos’altro dietro o se fosse solo una coincidenza.

Vedi ore specchio Significato

Le opinioni sono divise. Per chi non è scettico e più aperto a diversi punti di vista sulla vita, le ore riflesse possono significare molte cose. Una delle visioni interessanti potrebbe essere associata all’idea di sincronicità di Carl Gustav Jung.

Secondo questa teoria, le cose e gli eventi apparentemente non correlati tra loro hanno perfettamente senso dopo averli associati l’uno all’altro. Mette in discussione l’idea di causalità e rende il mondo un luogo significativo piuttosto che caotico.

Le associazioni provengono dall’inconscio collettivo, basate sull’esistenza di significati archetipici. Così, quando vedi uno specchio per ore, diciamo di cosa stiamo parlando, 18:18, e lo associamo a qualcosa che sta succedendo ultimamente, tutte le cose potrebbero cominciare ad avere un senso.

Naturalmente, per capire questo, è necessario conoscere meglio il significato dei numeri in questione.

I più “romantici” associano le ore speculari al regno degli esseri spirituali, come gli spiriti e gli angeli.

Per molti, vedere questi numeri corrispondenti è segno dello spirito di una persona che è morta, ma che si preoccupa per noi e vuole proteggere noi o gli angeli custodi. In ogni scenario, le forze eteree operano attraverso le cifre del tempo.

Una di quelle comuni, per chiamarle credenze popolari, afferma che le ore speculari (o le lancette dell’orologio uguali) significano che qualcuno pensava a te o parlava di te.

Spesso questa interpretazione è associata a sentimenti romantici e storie d’amore. A questo proposito, c’è un’altra interpretazione delle ore speculari come ore d’amore.

Qualunque sia il vostro punto di vista, sarà utile conoscere il significato dei numeri esatti…

18:18 Ora dello specchio – Simbolismo e significato

Lo specchio numero 18:18 è una sfida. Quest’ora di specchio è associata al fatto di lasciare da parte la negatività nella nostra vita e soprattutto di dire addio alle persone o a certe cose e idee della vita.

Questo è il numero che dovrebbe farvi cambiare l’obiettivo per voi stessi e per il vostro bene.

È il momento di dire addio a qualcuno/a. L’ora delle 18:18 è legata al processo di elaborazione del lutto. Anche se può essere associato a situazioni solenni e tristi, come quando qualcuno che conosciamo è morto, può essere associato alla “morte” di certe idee o, forse, dei nostri progetti.

Sono tutti tempi difficili per un individuo, che limita le sue capacità, tenendolo intrappolato nella fase del dolore. La fase del lutto e del lutto per certe cose è inevitabile e buona, ma solo fino a un certo punto.

Il numero 18:18 viene a ricordarvi che non tutto è perduto e che dovete concentrarvi su voi stessi e andare avanti.

Quest’ora dello specchio è come un campanello d’allarme; dovrebbe tirarti fuori dall’oscurità personale e aprirti nuovi orizzonti. Se avete sperimentato una delle cose di cui sopra ultimamente e continuate a vedere questo esatto tempo speculare, potrebbe essere un segno per voi di andare avanti.

Cosa significa spiritualmente 18*18?

Poiché le ore speculari sono molto associate agli angeli e alle operazioni angeliche del guardiano, esse sono meglio comprese dal punto di vista della numerologia angelica. Se continuate a vedere 18*18 cifre in qualsiasi forma, esse possono avere un significato guida molto utile per voi.

Questa sequenza è composta dai numeri 1 e 8. Questi due numeri portano una forte energia spirituale.

Il numero uno è il numero di inizi, nascita e rinascita, iniziare e ricominciare, qualcosa di nuovo, un primo passo verso un obiettivo. Ma incarna anche l’essenza dell’obiettivo, l’ambizione, l’essere il primo, il migliore, il famoso e il glorioso.

Il numero uno incarna sia le idee dell’inizio che della fine di una ricerca di successo. Ignora quello che c’è nel mezzo, facendo degli estremi.

In questa combinazione, il numero uno sta per lo “schema” del vostro percorso personale; rappresenta dove vi trovate ora e dove vorreste essere. E’ qui che entra in gioco il numero 8.

Il numero 8 è un numero molto positivo che si adatta perfettamente al significato offerto e va audacemente oltre il numero 1. L’otto rappresenta la fiducia in se stessi e il pragmatismo. Questo numero è associato alle idee di materia, finanza, ricchezza e abbondanza in tutti i sensi.

Il numero 8 rappresenta l’atteggiamento risolutivo, la capacità esecutiva, l’autorità, il senso dell’organizzazione e del controllo. Non è troppo rigida nella sua energia, ma permette tutto questo in un approccio pacifico, calmo e ragionevole.

Il numero 8 contribuisce molto allo sviluppo personale senza trascurare gli altri. È associato alla socievolezza, all’affidabilità, alla giustizia, alla pazienza e alla pace.

Insieme, questi numeri formano un terreno perfetto per un individuo per prendere coscienza della situazione attuale e per determinare pacificamente, senza panico, dove vorrebbe andare.

Gli angelici numeri 1 e 8 vengono a voi in questa forma per ricordarvi di pensare ai vostri sogni e desideri, pur essendo cauti, pazienti e stabili in essi. I tuoi angeli custodi significano tutto per te.

1818 in Astrologia e Numerologia

Ci sono altri potenziali significati che potrebbero essere visti in questa sequenza se la guardiamo da un punto di vista numerologico e astrologico. Questi rivelano i sottotoni della sequenza.

Questo sottotono risuona con l’energia del numero 9, poiché le cifre 1 e 8 sommate danno 9, mentre tutte le cifre sommate danno 9 numerologico (1+8+1+8 è uguale a 18 e 1+8 è uguale a 9). E la sua vibrazione?

Il numero 9 è un numero magico, associato principalmente all’aspetto spirituale dell’essere umano. Questo numero è associato all’illuminazione, al risveglio spirituale, all’arte, all’eccentricità, alla libertà della mente, alla sensibilità e a molto altro ancora.

È un numero così bello che significa anche filantropia, umanitarismo, abnegazione, condivisione, amore e affetto. Risuona anche con il Divino, la mistica e la comprensione.

Questo è esattamente ciò che la combinazione precedente richiede, un senso di amore, di compassione della comunità, di obbligo, spirituale e divino.

Questi numeri insieme sono un messaggio di ottimismo e, in definitiva, una linea guida positiva, soprattutto se si considera che sono associati all’ora speculare riservata alla fase di uscita dai sentimenti negativi e alla fase di lutto per qualcuno/qualcosa.

Cosa fare se vedi 18:18?

Con tutto questo in mente, l’ora speculare delle 18:18 è un messaggio promettente e incoraggiante.

Se continuate a guardare, assicuratevi che qualche forza superiore e invisibile possa pensare a voi, cercando di guidare il vostro cammino e di aiutarvi a vedere fuori dall’oscurità.

Anche se tutto sembra andare bene nella vostra vita (non avete nessuna ragione apparente per sentirvi tristi o solenni), quest’ora speculare dovrebbe essere d’ispirazione per voi e aiutarvi a vedere meglio dove vorreste andare e quale strada vorreste prendere.

Riepilogo rapido

Il tempo dello specchio 18:18 o qualsiasi altra forma di questa sequenza numerica è un messaggio positivo e incoraggiante.

È, infatti, associato in primo luogo ad alcuni sentimenti oscuri, ma lo scopo di questo messaggio numerico è proprio quello di aiutarvi a cambiare la vostra visione, ad andare avanti con la vostra vita, o forse ad entrare in qualcosa di completamente nuovo.

Questa ora speculare dà speranza, porta gioia dopo un periodo di tristezza o semplicemente una fase indefinita.